Neurobiologia dell’EMDR e delle psicoterapie

 59,00

Complessive ore di Formazione previste: 12
Responsabile scientifico: dott. Marco Pagani
Docenti: dott. Marco Pagani – Tutor del corso: dott. Antonio Onofri

- +
SKU: VDCNOECM014 Categories: ,

TITOLO DEL CORSO: Neurobiologia dell’EMDR e delle psicoterapie
Complessive ore di Formazione previste: 12

Il Corso è strutturato in una serie di video, diapositive, testi.

Responsabile scientifico: dott. Marco Pagani
Docenti: dott. Marco Pagani
Tutor del corso: dott. Antonio Onofri – dottoronofri@gmail.com

ISCRIZIONE: Per iscriversi a questo corso effettuare l’acquisto on-line. Ricevuto il pagamento invieremo alla vostra email di riferimento il Voucher/Coupon di ingresso al corso.
ACCESSIBILITA’ AL CORSO: Il corso è liberamente accessibile agli iscritti in qualunque ora e in qualunque giorno. Ovviamente entro le date previste della sua durata.

PROGRAMMA DEL CORSO:

Negli ultimi anni stiamo assistendo a una trasformazione del modello generale con il quale le moderne neuroscienze che studiano i processi emozionali negli animali e negli esseri umani considerano l’evoluzione della mente. Sempre maggiore attenzione viene prestata all’idea che lo sviluppo evoluzionistico proceda “dal basso verso l’alto” (bottom- up) secondo una concezione gerarchica dell’organizzazione cerebrale in maniera almeno complementare all’evoluzione del controllo “dall’alto verso il basso” esercitato dalle strutture cerebrali superiori su quelle inferiori (Panksepp e Biven 2012).
Una tale visione – e i dati offerti dalla ricerca scientifica – sembrerebbe confermare alcune antiche intuizioni sulle interazioni mente-corpo e suggerire l’abbandono di ogni rigida dicotomia tra lo studio delle malattie fisiche e quello dei disturbi emotivi. Le nuove prospettive bottom-up, che questo volume si ripropone di illustrare e descrivere, sembrano infatti ribaltare la concezione interpretativa, valutativa e quindi prettamente cognitiva delle emozioni, almeno per quanto riguarda quei processi emotivi che Panksepp e Biven (2012) considerano primari, ancestrali, quasi – istintuali e localizzati nel cervello più antico, strettamente connessi a funzioni di sopravvivenza (e riproduzione).
Proprio questi processi emozionali primari, del resto, sembrano prendere il sopravvento in non poche condizioni psicopatologiche.

Indice degli argomenti

  • Anatomofisiologia del sistema limbico e della corteccia cerebrale.
  • Meccanismi della memoria e fisiologia del sonno
  • Stress fisiologico e psicosociale
  • Metodologia di indagine per neuroimmagini
  • Anatomopatologia dello stress post-traumatico
  • Neurobiologia della resilienza
  • Neurobiologia dei disturbi psicosomatici
  • Neurobiologia dell’aggressività e della violenza
  • Impatto neurobiologico della CBT e della mindfulnees
  • Neurobiologia e meccanismi d’azione dell’EMDR

Presentazione del corso

Leggi la recensione di Cristiano Ardovini