In offerta!

ESPOSIZIONE PROLUNGATA UNA TERAPIA PER IL PTSD. Un trattamento evidence based per l’elaborazione emotiva delle esperienze traumatiche

 85,00

20 CREDITI ECM

170 pagine; Seconda Edizione – Guida per il Terapeuta

EDNA B. FOA, ELIZABETH A. HEMBREE, BARBARA OLASOV ROTHBAUM, SHEILA A.M. RAUCH
Edizione Italiana a cura di ALESSIA ZANGRILLI, Traduzione di MARINELLA CARACCIOLO

- +
SKU: VDCECM016 Categories: ,

SCADENZA ACCREDITAMENTO ECM 31 DICEMBRE 2022

La procedura dell’Esposizione Prolungata, forte delle prove scientifiche e della ricerca degli ultimi 30 anni, è stata diffusamente utilizzata in contesti diversi e si dimostra efficace nella riduzione dei sintomi del PTSD e della più ampia sintomatologia post-traumatica (…)

L’ Esposizione Prolungata si inserisce tra gli strumenti della psicoterapia cognitivo-comportamentale centrata sul trauma (TF-CBT), il cui obiettivo principale, oltre che nella riduzione dell’ansia, di altre emozioni negative e dei comportamenti di evitamento, consiste nell’aiutare il paziente a identificare e modificare i pattern distorti di pensiero riguardanti se stesso, l’evento traumatico e il mondo (…)

Questo libro presenta, in maniera dettagliata e passo dopo passo, uno degli strumenti con più ampia evidence base tra quelli attualmente disponibili, e descrive una forma di intervento sulla sintomatologia da trauma cosiddetto “semplice” (circoscritto nel tempo) già impiegata con successo tanto nella sua originale versione, quanto in alcuni adattamenti sperimentali più recenti (…)

Dalla Presentazione dell’Edizione Italiana di Alessia Zangrilli

Vedi presentazione su YouTube

——

Edna B. Foa, PhD, è Professore di Psicologia Clinica in Psichiatria presso la University of Pennsylvania e Direttore del Centro per lo Studio e la Terapia  dei Disturbi d’Ansia. Ha dedicato la sua carriera accademica allo studio della psicopatologia, principalmente del Disturbo Ossessivo-Compulsivo (OCD) e del Disturbo da Stress Post-Traumatico (PTSD). La sua attività di ricerca ha incluso la formulazione di quadri teorici per la comprensione dei meccanismi alla base di questi disturbi, lo sviluppo di terapie mirate, e la chiarificazione dei meccanismi di trattamento che possono mostrare la loro efficacia. Il programma terapeutico che ha sviluppato per i malati di PTSD ha ricevuto il grado  più alto di  prova di efficacia ed è stato ampiamente diffuso negli Stati Uniti e in tutto il mondo.

Elizabeth A. Hembree, PhD, è Professore Associato di Psicologia nel Dipartimento di Psichiatria, Perelman School of Medicine, presso la University of Pennsylvania a Philadelphia. Il suo lavoro clinico e di ricerca si é concentrato principalmente nell’area dei disturbi d’ansia e sull’impatto psicologico dei traumi, sul trattamento di individui con disturbi correlati al trauma, e sulla diffusione del trattamento cognitivo comportamentale per il PTSD.

Barbara Olasov Rothbaum, PhD, ABPP, è Professore di Psichiatria e Vice Presidente Associato di Ricerca Clinica presso la Scuola di Medicina Emory nel Dipartimento di Psichiatria e Scienze Comportamentali. Direttore del Programma Veterani della Sanità Emory e del Programma di Recupero dal Trauma e dall’Ansia alla Emory, é titolare della cattedra Paul A. Janssen in NeuroPsicoFarmacologia.

Sheila A. M. Rauch, PhD, ABPP, è Professore di Psichiatria presso il Dipartimento di Psichiatria e Scienze Comportamentali della Emory University School of Medicine. È Direttore clinico del programma per i veterani della Emory Healthcare Veterans Program e Direttore della ricerca sulla salute mentale  presso il VA Atlanta Healthcare System.